10 consigli per una produttività consapevole mentre si lavora da casa

Questa è una traduzione automatica del articolo, 10 Tips for Mindful Productivity while working from home, Bryan Robinson, Forbes


Questo articolo sottolinea l'importanza della Mindfulness nel gestire lo stress dovuto alle restrizioni impostate per combattere il Covid19.


Tradizionalmente, i leader aziendali hanno sostenuto il concetto di lavorare da casa a causa di problemi di produttività e problemi tattici che limitano la capacità di un supervisore di osservare e gestire i dipendenti. Ora che più persone sono tenute a lavorare da casa a causa del COVID-19, gli studi mostrano un aumento della produttività. Uno studio condotto su 16.000 dipendenti ha rilevato che il lavoro a distanza ha portato a un aumento delle prestazioni del 13%, a una migliore soddisfazione sul lavoro e a un minor numero di giorni di ferie e malattie. Altri studi hanno dimostrato che il lavoro a distanza migliora la produttività e la creatività, e la ricerca dell'85% delle aziende studiate ha riferito un miglioramento della produttività come risultato del lavoro a distanza. L'aumento delle pratiche di meditazione e la ricerca nell'ultimo decennio mostrano che anche le pratiche di consapevolezza contribuiscono al benessere sul lavoro e portano a dipendenti più felici, più sani e più produttivi. Gli scienziati riferiscono che la consapevolezza rallenta la frequenza cardiaca e i modelli di onde cerebrali, aumenta il sistema immunitario e il funzionamento cardiaco e che le persone che meditano hanno una vita meno stressante, meno problemi di salute, relazioni migliori e vite più lunghe. I risultati che attestano il potere della consapevolezza di affinare la messa a fuoco, smorzare lo stress e aumentare la chiarezza e un migliore processo decisionale hanno dimostrato che è anche un bene per il business. Mentre i meriti combinati della consapevolezza e del lavoro a distanza mostrano un aumento della produttività, sempre più leader aziendali stanno saltando a bordo del treno di meditazione. Sharat Sharan, CEO, Presidente e Co-fondatore di ON24, un'azienda di tecnologie di marketing con sede a San Francisco, ha sottolineato i vantaggi della meditazione per rimanere calmi in tempi di una pandemia globale perché la salute personale e l'energia vengono tramandate al tuo team: "Dopo la grande recessione, ho iniziato a meditare e ora comincio ogni giorno con 12 minuti di meditazione. Questa routine mi ha aiutato a rimanere consapevole, pragmatico e mettere fuori energia positiva. Nel bel mezzo di una crisi, è necessario incarnare personalmente l'atteggiamento che si desidera che il vostro team e il vostro business per dimostrare. Ora che sempre più persone lavorano da casa, la produttività consapevole viene messa alla prova per aiutare le persone a mantenere l'equilibrio tra il tempo personale e le attività professionali. Che cos'è la produttività consapevole?


La produttività consapevole è uno stato d'animo che usiamo durante i nostri compiti di lavoro. È la consapevolezza intenzionale, momento per momento, di ciò che sta accadendo dentro e subito intorno a noi con compassione auto-sintonizzato come ci muoviamo attraverso gli orari quotidiani e le routine. Si tratta di portare la nostra piena attenzione non giudicante alle sensazioni del corpo, ai pensieri e ai sentimenti che sorgono mentre lavoriamo o pensiamo al nostro completamento dei compiti. I dipendenti che lavorano con il pilota automatico rischiano di perdere il contatto con se stessi, il momento presente e le persone intorno a loro. Gli impegni verso la cura di se stessi, la vita spirituale, le responsabilità familiari, gli amici, i partner e i figli soffrono spesso a causa della pressione di dover raggiungere degli obiettivi. Coloro che si preoccupano di produrre compiti a volte involontariamente cercano una ricompensa neurofisiologica dal lavoro frenetico e ottenere una scarica di adrenalina dal rispettare scadenze impossibili. E la consapevolezza interiore è poco più di un vago, anche se piacevole, sfondo. La produzione diventa la connessione centrale della vita, il luogo in cui si svolge davvero la "vita", il deposito segreto del dramma e dell'emozione, avvincente come l'esperienza dei tossicodipendenti con l'alcol o la cocaina.


La pratica della consapevolezza porta il cambiamento dall'interno verso l'esterno, indipendentemente dalle circostanze sul posto di lavoro o dalla natura dei problemi di lavoro. Invece di attaccare te stesso quando le cose vanno a pezzi, un sintonia consapevole e compassionevole per te ti facilita attraverso lo stress del lavoro e il burnout fallimenti aziendali, la perdita del lavoro o la preoccupazione e l'ansia per gli obiettivi di carriera. La produttività consapevole si basa sulla cura di sé. Lo stress per gli effetti del Coronavirus sull'economia, la perdita di affari, un rapporto vacillante con un capo o un collega o la paura di una prossima sfida di lavoro compromettono la tua salute mentale. Quando la mente rumina, la preoccupazione e lo stress eclissano la situazione problematica. La tua sofferenza interna ti dirotta e ingrandisce la situazione originale. In questi casi, la tua mente ti usa. Ma quando pratichi una produttività consapevole, usi la tua mente per navigare guai di lavoro con chiarezza, auto-compassione, coraggio e creatività. I lavoratori consapevoli hanno la consapevolezza del momento attuale dei loro pensieri, emozioni e sensazioni del corpo. Sanno quando chiudere la valigetta, cambiare mentalmente ingranaggi ed essere pienamente presenti nel momento, alla partita di calcio di una figlia o alla celebrazione di un anniversario di matrimonio. Essi possono spegnere l'appetito di lavoro, prestare attenzione all'ambiente circostante, e sei emotivamente presente in orari fuori dal lavoro come lo sei durante l'orario di lavoro. La produttività consapevole ci permette di godere del profondo mistero di essere vivi senza la necessità di alti piani di lavoro o intorpidimento se stessi con attività multitasking e occupato. Ecco 10 modi per diventare più consapevoli e massimizzare la produttività.

10 consigli per una produttività consapevole durante il lavoro remoto 1. Definisci il tuo spazio di lavoro. Confina il tuo spazio di lavoro in un'area specifica della tua casa in modo che la tua produttività non si intromette nella vita degli altri membri della famiglia e puoi concentrarti. Disporre di uno spazio designato come workstation invece di controllare le e-mail, i messaggi vocali o gli SMS davanti alla TV o di distribuire il lavoro sul tavolo della cucina. Se non si dispone di una stanza separata, trovare un'area con flusso minimo di traffico o un angolo di una stanza fuori dalla zona principale. 2. Stabilisci un programma definito e attieniti ad esso. Evita di soffermarti durante un pasto e tratta il tuo spazio di lavoro come se fosse il tuo ufficio dall'altra parte della città, anche se potresti camminare nella stanza accanto. Passare a questo spazio designato solo quando è necessario completare un'attività. Mantenere il vostro spazio di lavoro a distanza di braccio dopo ore. Provare a mantenere le stesse ore di registrazione in ufficio in modo da non essere utilizzati dal carico di lavoro. 3. Rallenta. Fate uno sforzo cosciente per faticare nel momento presente il più possibile. Fai attenzione ai tuoi colleghi virtuali e prendi in considerazione la possibilità di mangiare, camminare e guidare più lentamente. La produttività non è una maratona è uno sprint, e gli studi dimostrano che la produttività è migliorata con equilibrio. 4. Pratica l'auto-cura. Assicurati di bilanciare le tue giornate con cibo nutriente, esercizio fisico regolare e un ampio sonno. Bloccato a casa, è possibile lavorare 24 ore su 24, 7 giorni su 7, ma questo va contro la sana cura di sé. Dite a voi stessi che c'è un limite a quello che si può fare e mettere il resto fuori dalla foto. Considerare questo atteggiamento non come una debolezza, ma come un punto di forza. Invia un'impacchettamento di sensi di colpa Se ti senti in colpa non funziona e ricorda che mettere i freni del riposo e del rilassamento ti dà il carburante per raggiungere i tuoi obiettivi. 5. Evita il multitasking. Gli studi dimostrano che il multitasking porta a una dispersione di energia e di concentrazione e abbassa la produttività del 40%. Le persone che si concentrano su un compito alla volta sono più calme e più efficaci e produttive. 6. Imposta dei confini. Impara a dire di no. Di' a te stesso che c'è un limite a quello che puoi fare. Quando dici di sì, ma vuol dire di no, non ti prendi cura della tua salute mentale e fisica. Sviluppa confini psicologici a tenuta stagna in modo da non ricordare costantemente le tentazioni intorno a te (c'è una torta al cioccolato nel frigo) o compiti personali incompiuti, come il bucato, l'aspirapolvere o l'organizzazione del porta spezie, che altrimenti potrebbero compromettere la tua produttività. Completare eventuali attività personali al di fuori dell'orario di lavoro. 7. Coltiva la compassione di sé. Metti prima la maschera per l'ossigeno su te stesso. Fai attenzione a come parli con te stesso. Invece di attaccare te stesso quando ti dimentichi, commetti un errore o fallisci in un compito, fai la doccia con compassione. Pratica i discorsi di incoraggiamento e tratta te stesso con lo stesso sostegno nutriente e amorevole gentilezza che dai al tuo migliore amico. Quando sei sopraffatto, distogliti dal cornicione con parole di buon cuore. 8. Scollega e fai altro. La medicina migliore per aumentare la produttività è assicurarsi di trascorrere molto tempo in altre attività oltre alla produttività. Madre Natura non ha progettato il tuo corpo per essere legato alla scrivania per lunghi periodi di tempo. Metti i cuscini di tempo tra un appuntamento e l'altro, prenditi del tempo per respirare, mangiare uno spuntino, guardare la tua finestra o allungarti e muoversi. Metti da parte il tempo per il momento presente per liberare la mente con lo yoga, passeggiate solitarie nella natura o la meditazione per distogliere la mente dall'allarme rosso. 9. Condividi il carico. Non richiedete voi stessi di fare tutto. Gestisci la tua pianificazione invece di lasciare che ti gestisca. Chiedi aiuto quando ne hai bisogno. La delega delle attività è un segno di un lavoratore fiducioso e produttivo. Assicurati che altri coinquilini stiano facendo la loro parte e dividi i compiti ora che l'intera famiglia è legata a casa in modo da poterti concentrare sulla tua produttività. Assegna una priorità alle attività e imposta realistiche "linee di vita" invece di "deadlines". 10. Blocca il tempo di attesa per le relazioni. Integra più tempo nel tuo programma produttivo per interazioni umane virtuali con colleghi e amici e con i membri della famiglia. Proteggi il tuo dominio personale dai guinzagli elettronici e scopri quando disattivarli. Prenditi giorni di riposo e vacanze dove ti rilassi e ti diverti. Integrare il tempo personale nella vostra giornata (come prendere il vostro bambino per un appuntamento dal medico) tutte le volte che si integrano le attività nel vostro tempo personale.


#mindfulness #Forbes #meditazione #smartworking #homeworking #lavoroagile #combatterestress #consapevolezza #covid19

Collaborazioni:
download (1).png
download (2).png
Partner convenzionato di:
MaMi Club_1.jpg
Accreditata:
iphmlogo-approved-therapist.jpg
Attestata:

+39 3334704793

P.Iva: 10691520968

Valerie Geerts opera ai sensi della Legge 4/2013

  • Instagram
  • Facebook Icona sociale
siaf.jpg
Iscritta con codice LO009P-CH nel registro di Coach - Professional

©2019 by Valerie Geerts - Stress Management & Burnout Coach. Proudly created with Wix.com